Seminario: “Presentazione dei lavori di tesi”

Oct 19, 2015 04:00PM
ISISLab, Dipartimento di Informatica, Università di Salerno Stecca 7, Lab. 10 Piano II

Presentazione dei lavori di tesi:
1)

“Attività collaborative in aCME Groupware” di Maria Angela Pellegrino

Abstract: “I giochi e le attività di gruppo sono fondamentali per la crescita dell’individuo e vengono ampiamente usati in contesti scolastici. Per questo motivo in aCME Groupware, sistema di apprendimento collaborativo mediante l’utilizzo di dispositivi mobile, ho implementato la gestione dei gruppi e un gioco che unisce l’attività collaborativa all’argomento delle tabelline:
il MemoryTool.”

Tweet:
“Attività collaborative in aCME Groupware: gestione dei gruppi e il MemoryTool, memory con le tabelline, in aCME Groupware.”

2)

“HashCity: Un Infinite runner competitivo basato su Twitter” di Enrica Loria

Abstract:
“HashCity appartiene alla categoria degli infinite runner, ma presenta una
particolarità: il ruolo centrale che gioca Twitter nelle dinamiche di
gioco. Il lavoro verrà analizzato sotto due punti di vista: la libreria
sviluppata per l’interazione con Twitter ed il gioco vero e proprio.”

Tweet:
“Un gioco sviluppato in Unity che si fonde con Twitter utilizzando strumenti
propri del social come elementi chiave di gioco.”

3)

“Tecnologie per la Navigazione immersiva in ambienti 3D per la
fruizione di Beni culturali” di Amedeo Roberto Esposito:

Abstract: “Questo lavoro di tesi si è incentrato sullo sviluppo di un
detector per la gesture della camminata, utilizzando il tool Visual Gesture
Builder ed analizzando i pro ed i contro di questo tipo di approccio. Il
detector è stato poi utilizzato all’interno di un videogioco competitivo a
squadre, in rete ed immersivo, sviluppato con Unity3D ed usando come visore
di realtà virtuale l’Oculus Rift DK2 e come sensore di movimento il
Microsoft Kinect V2”.

Tweet : “Sviluppo di un detector per il riconoscimento della gesture della
camminata inserito all’interno di un videogioco competitivo a squadre ”

4)

Seguiranno le presentazioni di Michele Spina e Enrico Paraggio.